La Via Francigena

Il pellegrinaggio verso Roma

"L'Europa è nata pellegrinando e la sua lingua è il cristianesimo" (Goethe)

Il logo della Via Francigena Roma è da secoli la meta di pellegrini che arrivano da ogni angolo del mondo; fin dal medioevo, tra la fine del primo e l'inizio del secondo millennio, il rifiorire in Europa della spiritualità porta ad un intensificarsi del fenomeno dei pellegrinaggi verso i luoghi santi del mondo cristiano: Roma, Santiago de Compostela e Gerusalemme.

Tra le strade che conducevano a Roma, la più importante era la cosiddetta "Via Francigena", percorsa per almeno sette secoli da sovrani, imperatori, plebei e religiosi; lungo questo tracciato sorsero ospizi, alloggi e chiese per accompagnare i viandanti nel loro cammino, una miriade di opere d'arte, la maggior parte delle quali sono giunte intatte fino ai nostri giorni.

La via Francigena era un percorso, o meglio un fascio di strade, che, proveniente dalle regioni del Nord Europa, attraverso la Valle d'Aosta, il Piemonte, la Lombardia, l'Emilia Romagna, la Liguria, la Toscana ed il Lazio conduceva nella "Cittą Santa".

Per questa via transitarono, portati dagli uomini, segni, emblemi, culture, linguaggi provenienti da varie parti d'Europa. Attraverso questa strada i pellegrini crearono una fitta rete di scambi che facilitò la compenetrazione di idee e permeò in modo determinante la lingua, le arti figurative, la musica, l'architettura, la cultura, in una parola, la mentalità della società. Ed insieme alle idee che si diramavano circolavano merci, portate da carovane di asini e muli; e con la comparsa dei mercanti e delle loro attività, le città ricominciarono ad esistere, il commercio ad estendersi, ed i centri urbani accrebbero in popolazioni ed in ricchezza divenendo fari di cultura.

L'Europa nasce da queste vie e da questi incontri e la Via Francigena rappresenta una testimonianza dell'antica radice dell'identitą culturale europea.

Ho iniziato a preparare una bozza delle tappe in cui avrei pensato di articolare una pedalata...

Chi vuole conoscere in modo apprifondito e dettagliato la Via Francigena (nel tratto italiano) non deve perdersi il libro Guida alla Via Francigena di Monica d'Atti e Franco Cinti, e consultare il sito Internet www.guidafrancigena.it.