Appunti di viaggio

Mercatini di Natale (11-12 dicembre 1999)

Clicca sulle immagini per vederle ingrandite

Ortisei

Siamo partiti di buon mattino per arrivare all'ora di pranzo ad Ortisei, una splendida cittadina che ci accoglie con un bel po' di neve fresca. Consumiamo il pranzo in un ottimo ristorante, prima di un breve giretto per le strade del centro, ad ammirare i presepi nelle caratteristiche costruzioni di legno (foto sopra). Curioso anche il campanile rosso della chiesa (sotto).

Ortisei
Ortisei

Bolzano

Ci portiamo quindi a Bolzano, ove nella centralissima piazza Walter e nelle zone adiacenti sono allestiti i vari stand con le colorate tendine a strisce bianche e rosse che compongono il mercatino natalizio (nella foto).

Qui è il regno delle cose carine: tanti oggetti di artigianato in legno, candele, decorazioni natalizie, statuine per i presepi, il tutto in un'atmosfera unica, che non lascia indifferenti. Anche le orchestrine che suonano i classici motivi natalizi, i cavalli con le carrozze, gli innumerevoli "Babbo Natale" che si incontrano, contribuiscono a creare un mondo di fiaba.

Bolzano

Merano

Per la notte ci siamo spostati a Merano, dove ci siamo fermati il giorno successivo per la visita delle vie che ospitano i mercatini, che qui abbiamo trovato più belli, con costruzioni veramente carine, e più spazio a disposizione per muoversi.

E' da mettere in preventivo (altrimenti non ci si muove nemmeno...) che è praticamente impossibile tornare a casa a mani vuote...

Merano
Merano
Merano