Pensieri in libertà

Raoul Follereau - frammenti

Finché ci sarà sulla terra un innocente che avrà fame
che soffrirà il freddo, che sarà perseguitato,
finché ci sarà sulla terra una carestia rimediabile o una prigione ingiusta,
ne' tu ne' io avremo il diritto di tacere o di riposarci.

Io sarò povero quando non avrò pił nulla da dare.