Pensieri in libertà

Antoine de Saint-Exupéry - frammenti

Non ti chiedo miracoli o visioni,
ma la forza per affrontare il quotidiano.
Preservami dal timore di poter perdere qualcosa della vita.
Non darmi ciò che desidero, ma ciò di cui ho bisogno.
Insegnami l'arte dei piccoli passi.


"Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto.
E' molto semplice: non si vede bene che col cuore.
L'essenziale è invisibile agli occhi".
"L'essenziale e' invisibile agli occhi",
ripetè il piccolo principe, per ricordarselo.
"E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa
che ha fatto la tua rosa così importante".
"E' il tempo che ho perduto per la mia rosa..."
sussurrò il piccolo principe per ricordarselo.
"Gli uomini hanno dimenticato questa verità.
Ma tu non la devi dimenticare.
Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato.
Tu sei responsabile della tua rosa..."
"Io sono responsabile della mia rosa..."
ripetè il piccolo principe per ricordarselo.

(da "Il piccolo principe")